Audrey

il gigante serbo a Londra
Un Hemingway mannaro serbo a Londra

Credo fosse il 1957.
Non so come fosse Londra ma nel 1957 ma tipo c’era probabilmente ancora l’odore del sigaro di Churchill nell’aria.
Mia madre, profuga istriana prima, internata in un orfanotrofio a Milano poi, decide di andarci a fare la ragazza alla pari.
Ha 18 anni.
Con che soldi non ho ne ho idea, erano poveri come si era poveri una volta (non roba da iPhone vecchio per capirci).
Con che coraggio o come le sia venuto in mente nemmeno so.
Ci resta credo un anno, impara l’inglese e torna a Marghera.
Fine della storia.

Continua a leggere