Facebook e Google in castigo

Dalle mie parti si dice: “ma un piatin de cassi tui, no?”

← Guarda la prima é di Dubai e la seconda in un galera nel mar dei Caraibi, va bene?

Non so voi, ma io FB ormai l’ho messo in un browser per conto suo (Opera) che uso solo ed esclusivamente per  quello.

Di conseguenza lo uso anche molto meno (tanto e’ pieno di cazzate, poca roba é davvero interessante).

Ma soprattutto, non mi segue più ovunque io vada perché ha il brutto vizio di tracciare le mie visite anche se non sono loggato.

Idem per Google: via, solo in Safari, che già ne sai troppe di cose di me.

Chrome lo limito usando un altro motore di ricerca e non permettendo che salvi i cookies così la smette con quelle pubblicità inquietanti di siti visitati in precedenza che non hanno nulla a che vedere col sito che sto visitando adesso.

Perché mi faccio queste seghe mentali? Qui lo spiegano abbastanza bene (in inglese): Bubble | Track.

Buon 2012.

 

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi