Donazioni dirette Tsunami in Thailandia
Diari
TripMagazine
TripBlogs
Libro "La Lunga Estate"
TripManuale
TripForum
Porchetti& Cobretti
Home
Il Progetto
Le vostre donazioni

In seguito allo Tsunami in Asia ho deciso di fare qualcosa per aiutare in Thailandia, dove stavo per tornare dopo cinque settimane a Shanghai.
Ho cosi iniziato a raccogliere donazioni tramite il mio sito. Amici e sconosciuti hanno subito aderito e in poco tempo ho raccolto 2000 euro che ho portato direttamente alle persone colpite.

Questa sezione e' stata aperta il 16 gennaio, alla fine dei miei cinque giorni dedicati a girare Phuket e Phangnga.

Le donazioni elargite:

2000 Euro

 

Il Report sullo Tsunami

Venerdi 4 Febbraio, Kao Lak

(...)Arriviamo ad una baracca dove c'e' una ragazza con due bambini. Jate le dice qualcosa in thailandese, entriamo. Il bambino e' piccolissimo. poco piu' di un mese. Nato dopo lo Tsunami? Si, il giorno dopo. Come si chiama? Klar, vuol dire "onda". Pazzesco, una storia per la CNN. Le lasciamo una busta, facciamo due foto e scriviamo giu' i nomi, eta' e indirizzo.
Non so bene come la prendano questa storia delle foto e indirizzo. Io lo voglio fare per creare un contatto, per quanto difficile. Jate dice che non c'e' problema.
Continua

Le fotografie dello Tsunami in Thailandia
A chi ho dato i vostri soldi (secondo viaggio)
1000 euro donati a varie famiglie.
Entra per i dettagli.
Questa bambina e' nata il giorno dopo lo Tsunami, si chiama Klar e vuole dire "onda" . Entra.
A chi ho dato i vostri soldi (primo viaggio)
La consegna dei 1000 bath a famiglia
Padre Carlo Ramondetta

Fine Febbraio :
Spediti a Padre Carlo 200 euro restanti

20 famiglie di Patong a Phuket che hanno perso il lavoro in seguito alla distruzione degli Hotel dove lavoravano o per la drastica diminuzione del turismo nella zona.
Donato 1000 bath (circa 20 Euro) a famiglia per un totale di 20.000 bath (circa 400 Euro) .
Speso 700 bath (circa 14 euro) per cena a casa di Don Carlo.

Alla tendopoli

Famiglia di pescatori di Nam Khem, villaggio distrutto al 90%, alloggiati in una tendopoli.
Donato 10.000 bath (circa 200 Euro)

Ho l'indirizzo scritto in thailandese e devo scoprire cosa c'e' scritto,


Famiglia di pescatori di Nam Khem, villaggio distrutto al 90%, alloggiati in una tendopoli.
Donato 5000 bath (circa 100 Euro)

idem come sopra per l'indirizzo
Famiglia di Phuket. Il padre lavorava a Phi Phi Island come carpentiere e si e' salvato perche' mezz'ora prima aveva lasciato l'isola per tornare a Phuket. Resosi conto della catastrofe non e' riuscito ad approdare a Phuket ed e' riuscito a mettersi in contatto con la famigila solo parecchie ore dopo.
Donato 3000 bath (circa 60 Euro)


Telefono cellulare: +6694706843
(non parlano inglese)
Potete anche chiamare Pon che parla Inglese e Italiano e li conosce allo:
+6662795393
Padre di Pon. Pescatore di Phangnga, ha perso la barca e parecchie altre cose e si e' trasferito dai figli a casa di Don Carlo.
Non parla inglese ma parla lo stesso e lo vedo sempre ridere.
Donato 3000 bath (circa 60 Euro)

Pon (suo figlio) parla Inglese e Italiano allo:
+6662795393
Adozione di bambini con famiglia a distanza


- Dovete chiamare Padre Carlo e dirgli che volete adottare un bambino a distanza
- Poi dovete scrivere una lettera in cui dichiarate che volete farlo
- Padre Carlo fa aprire un conto in banca alla famiglia del bambino. Si tratta di famiglie che in una maniera o in un altra hanno subito danni o perso il lavoro a causa dello Tsunami.
- Voi versate qualcosa
- Padre Carlo tiene i libretti ma non vi ha accesso. Quando la famiglia ha bisogno di soldi per l'istruzione dei bambini, vanno da lui a prendersi il libretto

Padre Carlo dice che un 200 euro all'anno sono una somma indicativa. I soldi sono solo per l'educazione dei bambini.



Indirizzo:
Padre Carlo Ramondetta
83/4 Prabaramee road
83150 Patong Phuket
Thailandia
Telefono di casa: +66 76341637
Donazioni Personalizzate per Profughi "da te a loro"
 
Per donare online
clicca qui sotto:

 


Volontariato in loco
Abbiamo visto vari centri di volontariato in giro. Molti danno vitto e alloggio basici.
Ci siamo fermati alla Care a kao Lak e loro avevano bisogni di persone che lavorassero a; computer per inserire nomi di persone sparite, defunte o ritrovate.
Telefonate a Kate allo 0066 9 7707034, loro danno vitto e alloggio in camerate con altri volontari. Due settimane al minimo.

In ogni caso basta andare a Phuket o Phang Nga e ci sono parecchie possibilita' di aiutare tramite associazioni.
Il Forum
Per ogni commento sul progetto sentiamoci nel TripForum al post
DONAZIONI DIRETTE TSUNAMI THAILANDIA

Tutti i diritti riservati, TripLuca.com - Viaggi Indipendenti e Disorganizzati